Cos’è e chi siamo

Yoga e le altre è un progetto che intende creare momenti e spazi dedicati alle peculiarità dell’essere donna, insieme alle donne, per esplorare l’esperienza dell’abitare il femminile attraverso i linguaggi che abbiamo appreso nei nostri percorsi formativi: yoga, meditazione, psicologia e naturopatia. Carolina Godoy è praticante e insegnante di yoga Iyengar, psicologa, istruttrice Mindfulness.
Ilaria Zinzani è praticante e insegnante di yoga Iyengar, naturopata, appassionata di oli essenziali.

la donna ciclica

Questo corso vuole offrire la possibilità di conoscere la natura ciclica del corpo femminile, riconoscerne la saggezza intrinseca e le caratteristiche di ogni fase in uno scambio, pratico e da casa. Esploreremo insieme ad altre donne l’esperienza del ciclo mensile al fine di aumentare la nostra consapevolezza femminile e imparare a prenderci cura del ciclo attraverso la pratica dello yoga e rimedi naturali.

Questo corso è per te se:

  • Vuoi conoscere te stessa.
  • Vuoi imparare a riconoscere e comprendere le fasi del ciclo femminile.
  • Vuoi sviluppare un atteggiamento consapevole e gentile con la tua natura ciclica.
  • Vuoi imparare a prenderti cura di te e della tua salute.

*Questo corso è aperto a tutte le donne che desiderano esplorare la propria natura ciclica femminile, pertanto è rivolto anche alle donne che non hanno le mestruazioni in questo momento.

Temi del corso

  • Il corpo psicoemotivo della donna
  • La natura ciclica del corpo femminile e i cicli lunari
  • I quattro archetipi dell’energia ciclica
  • La pratica dello yoga nell’arco del mese
  • Benessere naturale e salute della donna ciclica
  • Uso del diagramma lunare

Metodologia

Tre incontri teorico/pratici su zoom di due ore ciascuno. Gli incontri verranno registrati e saranno disponibili per due settimane dopo la fine del corso.

Quando

Venerdì 19 febbraio I h 18.30
Venerdì 26 febbraio I h 18.30
Venerdì 5 marzo I h 18.30

Contributo

Il contributo di € 60 ti permette di partecipare all’incontro in diretta, di ricevere la dispensa con la pratica yoga e la registrazione dell’incontro.